Utente:
Password:


Cerchi lavoro?
Scrivi il lavoro che cerchi e consulta gli annunci e le offerte disponibili.
memorizza la ricerca
Ricerca Avanzata
Cerchi lavoro all'estero?
Cerca nelle offerte di lavoro in Inghilterra Spagna Francia Germania
Risultato della ricerca per: Media e Informazione
Suggerimento: prova ad usare i caratteri " per cercare la frase Media e Informazione. Es. "Media e Informazione"
 
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5

e' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e pieno di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria d1, da assegnare al servizio 2 servizi finanziari. requisiti specifici di ammissione sono: diploma di laurea (dl) in economia e commercio, economia aziendale, scienze economiche (vecchio ordinamento) o titolo equipollente ovvero diploma di laurea magistrale (lm) in scienze dell'economia (lm 56) o in scienze economico-aziendali (lm 77) o laurea specialistica (ls) scienze dell'economia (64/s) o scienze economico-aziendale (84/s) ovvero laurea triennale di primo livello (l) in scienze dell'economia e della gestione aziendale (l 18) o in scienze economiche (l 33). per ogni ulteriore informazione si rimanda al bando integrale pubblicato sul sito istituzionale dell'ente - www.comune.rio.li.it - nell'apposita sezione amministrazione trasparente - bandi e concorsi termine di presentazione delle domande: entro le ore 12,00 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella gazzetta ufficiale della repubblica italiana - 4ª serie speciale concorsi ed esami. la presentazione della domanda di ammissione al concorso pubblico, pena l'esclusione, potra' avvenire esclusivamente mediante: consegna a mano direttamente all'ufficio protocollo del comune di rio in busta chiusa con la dicitura: domanda concorso pubblico, per titoli ed esami, per un posto a tempo pieno e indeterminato di istruttore direttivo contabile; trasmissione mediante raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al comune di rio - servizio 1 affari generali, piazza s. d'acquisto n. 7 cap. 57038 - rio (li); a mezzo di posta elettronica certificata (p.e.c.) al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.rio.li.it le ammissioni dei candidati alle prove, la sede degli esami, le date e gli orari delle prove saranno comunicate mediante pubblicazione sul sito istituzionale del comune www.comune.rio.li.it nell'apposita sezione amministrazione trasparente - sezione bandi e concorsi, che sara' l'unico sistema di comunicazione per i candidati. l'amministrazione si riserva, in caso di un numero di domande superiore a 50, per motivi di economicita' e celerita', la facolta' di effettuare una preselezione, che consistera' in un questionario a risposta multipla. per informazioni rivolgersi all'ufficio gestione del personale ai recapiti telefonici 0565/925529 o 0565/925534 oppure tramite mail all'indirizzo: a.paoli@comune.rio.li.it
16/02/2019 08:00 Fonte: Gazzetta ufficiale
Azienda: COMUNE DI RIO
 
 
per azienda cliente in zona viale certosa a milano siamo alla ricerca di 1 addetto/a health and safety la risorsa si occuperà delle seguenti attività: redazione delle pratiche di accesso del personale presso cantieri e stabilimenti, redazione delle pratiche di sicurezza per qualificazioni e per gare/offerte, redazione di pos e relativi aggiornamenti, secondo obblighi e competenze previsti dal d.lgs. 81/2008, formazione e informazione del personale e affiancamento ad hr e medico competente per l aggiornamento delle pratiche di idoneità, denunce di nuovo lavoro e distacchi temporanei. il candidato ideale possiede i seguenti requisiti: ottima conoscenza della normativa legata alla salute e sicurezza dei lavoratori buona conoscenza della lingua inglese e in possesso di laurea in ingegneria ambientale/gestionale o equipollenti inserimento:somministrazione 4 mesi con possibilità di proroga e potenziale inserimento in azienda. sede di lavoro: milano (viale certosa) retribuzione valutata in base all esperienza del candidato. disponibilità immediata l annuncio è rivolto a personale ambosesso in riferimento al d. lgs. 198/2006. il titolare, openjobmetis s.p.a. - agenzia per il lavoro sede legale in via generale g. fara, n. 35, 20124 milano, la informa che il trattamento dei dati personali forniti avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici. si invitano i candidati a trasmettere esclusivamente dati necessari a valutare il proprio profilo professionale e a non inviare dati sensibili. i dati saranno trattati dal personale di openjobmetis e potranno essere comunicati agli utilizzatori, interessati ad avvalersi della sua attività lavorativa. i dati non saranno diffusi. per conoscere le modalità di esercizio dei diritti che le sono conferiti ed avere ulteriori informazioni consulti la privacy policy su openjobmetis.it. aut. prot . n. 1.111-sg del 26/11/2004 by helplavoro.it
16/02/2019 23:00 Fonte: HelpLavoro
Azienda: Openjobmetis Spa
filo srl propone e organizza corso per tecnico della mediazione interculturale (figura 432 del repertorio delle figure regionali) della durata di 600 ore, articolato in lezioni teoriche e stage pratico presso enti e strutture convenzionate. il corso rilascia l' attestato di qualifica professionale riconosciuto in tutta l'ue, requisito fondamentale per l'iscrizione all'albo dei mediatori interculturali. descrizione della figura: il mediatore interculturale è un operatore sociale che facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell'ambito delle azioni volte a promuovere e facilitare l'integrazione sociale, sanitaria e culturale dei cittadini immigrati. svolge attività di mediazione e di informazione tra i cittadini immigrati e la società di accoglienza favorendo la rimozione delle barriere culturali e linguistiche, la valorizzazione della cultura di appartenenza, promuovendo la cultura dell'accoglienza, l'integrazione socio economica e la fruizione dei diritti e l'osservanza dei doveri di cittadinanza. il mediatore interculturale facilita l'espressione dei bisogni dell'utente da un lato e delle caratteristiche, risorse e vincoli del sistema dell'offerta dall'altro, propone le prestazioni, collabora con gli enti/gli operatori dei servizi pubblici e privati affiancandoli nello svolgimento delle loro attività e partecipando alla programmazione, progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi. ha una adeguata conoscenza della lingua italiana, una buona conoscenza della lingua madre o della lingua veicolare scelta ai fini della mediazione e dei codici culturali sottesi del gruppo di immigrati di riferimento del contesto in cui l'attività si svolge. e' dotato di adeguate capacità comunicative, di relazione e di gestione dei conflitti. durata del corso: 600 ore: 400 di lezioni teorico-pratiche e 200 di stage presso organizzazioni onlus, cooperative sociali, circoscrizioni, comuni, sportelli per sostegno e aiuto agli immigrati, centri di solidarietà requisiti di accesso: - possesso di un titolo di istruzione secondaria di secondo grado - età minima di 21 anni modalità richiesta informazioni e presentazione delle candidature: per informazioni o per partecipare alle selezioni è necessario inviare il propri dati utilizzando il form sottostante, specificando il proprio indirizzo email, ed un recapito telefonico per consentire alla nostra segreteria didattica di ricontattare i candidati. i candidati saranno contattati dalla segreteria organizzativa per il successivo incontro di selezione, consistente in un colloquio motivazionale. la prova di selezione, è gratuita. la candidatura non implicherà alcun vincolo di iscrizione al corso. mediatore, intercultura, culture differenti, dialogo, lingue, accoglienza, integrazione, enti, operazioni pubbliche, codici culturali, mediazione conflitti, diritti. by helplavoro.it
16/02/2019 23:00 Fonte: HelpLavoro
Azienda: Formazione Filo
filo srl propone e organizza corso per tecnico della mediazione interculturale (figura 432 del repertorio delle figure regionali) della durata di 600 ore, articolato in lezioni teoriche e stage pratico presso enti e strutture convenzionate. il corso rilascia l' attestato di qualifica professionale riconosciuto in tutta l'ue, requisito fondamentale per l'iscrizione all'albo dei mediatori interculturali. descrizione della figura: il mediatore interculturale è un operatore sociale che facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell'ambito delle azioni volte a promuovere e facilitare l'integrazione sociale, sanitaria e culturale dei cittadini immigrati. svolge attività di mediazione e di informazione tra i cittadini immigrati e la società di accoglienza favorendo la rimozione delle barriere culturali e linguistiche, la valorizzazione della cultura di appartenenza, promuovendo la cultura dell'accoglienza, l'integrazione socio economica e la fruizione dei diritti e l'osservanza dei doveri di cittadinanza. il mediatore interculturale facilita l'espressione dei bisogni dell'utente da un lato e delle caratteristiche, risorse e vincoli del sistema dell'offerta dall'altro, propone le prestazioni, collabora con gli enti/gli operatori dei servizi pubblici e privati affiancandoli nello svolgimento delle loro attività e partecipando alla programmazione, progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi. ha una adeguata conoscenza della lingua italiana, una buona conoscenza della lingua madre o della lingua veicolare scelta ai fini della mediazione e dei codici culturali sottesi del gruppo di immigrati di riferimento del contesto in cui l'attività si svolge. e' dotato di adeguate capacità comunicative, di relazione e di gestione dei conflitti. durata del corso: 600 ore: 400 di lezioni teorico-pratiche e 200 di stage presso organizzazioni onlus, cooperative sociali, circoscrizioni, comuni, sportelli per sostegno e aiuto agli immigrati, centri di solidarietà requisiti di accesso: - possesso di un titolo di istruzione secondaria di secondo grado - età minima di 21 anni modalità richiesta informazioni e presentazione delle candidature: per informazioni o per partecipare alle selezioni è necessario inviare il propri dati utilizzando il form sottostante, specificando il proprio indirizzo email, ed un recapito telefonico per consentire alla nostra segreteria didattica di ricontattare i candidati. i candidati saranno contattati dalla segreteria organizzativa per il successivo incontro di selezione, consistente in un colloquio motivazionale. la prova di selezione, è gratuita. la candidatura non implicherà alcun vincolo di iscrizione al corso. mediatore, intercultura, culture differenti, dialogo, lingue, accoglienza, integrazione, enti, operazioni pubbliche, codici culturali, mediazione conflitti, diritti. by helplavoro.it
16/02/2019 23:00 Fonte: HelpLavoro
Azienda: Formazione Filo
 
 
filo srl propone e organizza corso per tecnico della mediazione interculturale (figura 432 del repertorio delle figure regionali) della durata di 600 ore, articolato in lezioni teoriche e stage pratico presso enti e strutture convenzionate. il corso rilascia l' attestato di qualifica professionale riconosciuto in tutta l'ue, requisito fondamentale per l'iscrizione all'albo dei mediatori interculturali. descrizione della figura: il mediatore interculturale è un operatore sociale che facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell'ambito delle azioni volte a promuovere e facilitare l'integrazione sociale, sanitaria e culturale dei cittadini immigrati. svolge attività di mediazione e di informazione tra i cittadini immigrati e la società di accoglienza favorendo la rimozione delle barriere culturali e linguistiche, la valorizzazione della cultura di appartenenza, promuovendo la cultura dell'accoglienza, l'integrazione socio economica e la fruizione dei diritti e l'osservanza dei doveri di cittadinanza. il mediatore interculturale facilita l'espressione dei bisogni dell'utente da un lato e delle caratteristiche, risorse e vincoli del sistema dell'offerta dall'altro, propone le prestazioni, collabora con gli enti/gli operatori dei servizi pubblici e privati affiancandoli nello svolgimento delle loro attività e partecipando alla programmazione, progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi. ha una adeguata conoscenza della lingua italiana, una buona conoscenza della lingua madre o della lingua veicolare scelta ai fini della mediazione e dei codici culturali sottesi del gruppo di immigrati di riferimento del contesto in cui l'attività si svolge. e' dotato di adeguate capacità comunicative, di relazione e di gestione dei conflitti. durata del corso: 600 ore: 400 di lezioni teorico-pratiche e 200 di stage presso organizzazioni onlus, cooperative sociali, circoscrizioni, comuni, sportelli per sostegno e aiuto agli immigrati, centri di solidarietà requisiti di accesso: - possesso di un titolo di istruzione secondaria di secondo grado - età minima di 21 anni modalità richiesta informazioni e presentazione delle candidature: per informazioni o per partecipare alle selezioni è necessario inviare il propri dati utilizzando il form sottostante, specificando il proprio indirizzo email, ed un recapito telefonico per consentire alla nostra segreteria didattica di ricontattare i candidati. i candidati saranno contattati dalla segreteria organizzativa per il successivo incontro di selezione, consistente in un colloquio motivazionale. la prova di selezione, è gratuita. la candidatura non implicherà alcun vincolo di iscrizione al corso. mediatore, intercultura, culture differenti, dialogo, lingue, accoglienza, integrazione, enti, operazioni pubbliche, codici culturali, mediazione conflitti, diritti. by helplavoro.it
16/02/2019 23:00 Fonte: HelpLavoro
Azienda: Formazione Filo
filo srl propone e organizza corso per tecnico della mediazione interculturale (figura 432 del repertorio delle figure regionali) della durata di 600 ore, articolato in lezioni teoriche e stage pratico presso enti e strutture convenzionate. il corso rilascia l' attestato di qualifica professionale riconosciuto in tutta l'ue, requisito fondamentale per l'iscrizione all'albo dei mediatori interculturali. descrizione della figura: il mediatore interculturale è un operatore sociale che facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell'ambito delle azioni volte a promuovere e facilitare l'integrazione sociale, sanitaria e culturale dei cittadini immigrati. svolge attività di mediazione e di informazione tra i cittadini immigrati e la società di accoglienza favorendo la rimozione delle barriere culturali e linguistiche, la valorizzazione della cultura di appartenenza, promuovendo la cultura dell'accoglienza, l'integrazione socio economica e la fruizione dei diritti e l'osservanza dei doveri di cittadinanza. il mediatore interculturale facilita l'espressione dei bisogni dell'utente da un lato e delle caratteristiche, risorse e vincoli del sistema dell'offerta dall'altro, propone le prestazioni, collabora con gli enti/gli operatori dei servizi pubblici e privati affiancandoli nello svolgimento delle loro attività e partecipando alla programmazione, progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi. ha una adeguata conoscenza della lingua italiana, una buona conoscenza della lingua madre o della lingua veicolare scelta ai fini della mediazione e dei codici culturali sottesi del gruppo di immigrati di riferimento del contesto in cui l'attività si svolge. e' dotato di adeguate capacità comunicative, di relazione e di gestione dei conflitti. durata del corso: 600 ore: 400 di lezioni teorico-pratiche e 200 di stage presso organizzazioni onlus, cooperative sociali, circoscrizioni, comuni, sportelli per sostegno e aiuto agli immigrati, centri di solidarietà requisiti di accesso: - possesso di un titolo di istruzione secondaria di secondo grado - età minima di 21 anni modalità richiesta informazioni e presentazione delle candidature: per informazioni o per partecipare alle selezioni è necessario inviare il propri dati utilizzando il form sottostante, specificando il proprio indirizzo email, ed un recapito telefonico per consentire alla nostra segreteria didattica di ricontattare i candidati. i candidati saranno contattati dalla segreteria organizzativa per il successivo incontro di selezione, consistente in un colloquio motivazionale. la prova di selezione, è gratuita. la candidatura non implicherà alcun vincolo di iscrizione al corso. mediatore, intercultura, culture differenti, dialogo, lingue, accoglienza, integrazione, enti, operazioni pubbliche, codici culturali, mediazione conflitti, diritti. by helplavoro.it
16/02/2019 23:00 Fonte: HelpLavoro
Azienda: Formazione Filo
filo srl propone e organizza corso per tecnico della mediazione interculturale (figura 432 del repertorio delle figure regionali) della durata di 600 ore, articolato in lezioni teoriche e stage pratico presso enti e strutture convenzionate. il corso rilascia l' attestato di qualifica professionale riconosciuto in tutta l'ue, requisito fondamentale per l'iscrizione all'albo dei mediatori interculturali. descrizione della figura: il mediatore interculturale è un operatore sociale che facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell'ambito delle azioni volte a promuovere e facilitare l'integrazione sociale, sanitaria e culturale dei cittadini immigrati. svolge attività di mediazione e di informazione tra i cittadini immigrati e la società di accoglienza favorendo la rimozione delle barriere culturali e linguistiche, la valorizzazione della cultura di appartenenza, promuovendo la cultura dell'accoglienza, l'integrazione socio economica e la fruizione dei diritti e l'osservanza dei doveri di cittadinanza. il mediatore interculturale facilita l'espressione dei bisogni dell'utente da un lato e delle caratteristiche, risorse e vincoli del sistema dell'offerta dall'altro, propone le prestazioni, collabora con gli enti/gli operatori dei servizi pubblici e privati affiancandoli nello svolgimento delle loro attività e partecipando alla programmazione, progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi. ha una adeguata conoscenza della lingua italiana, una buona conoscenza della lingua madre o della lingua veicolare scelta ai fini della mediazione e dei codici culturali sottesi del gruppo di immigrati di riferimento del contesto in cui l'attività si svolge. e' dotato di adeguate capacità comunicative, di relazione e di gestione dei conflitti. durata del corso: 600 ore: 400 di lezioni teorico-pratiche e 200 di stage presso organizzazioni onlus, cooperative sociali, circoscrizioni, comuni, sportelli per sostegno e aiuto agli immigrati, centri di solidarietà requisiti di accesso: - possesso di un titolo di istruzione secondaria di secondo grado - età minima di 21 anni modalità richiesta informazioni e presentazione delle candidature: per informazioni o per partecipare alle selezioni è necessario inviare il propri dati utilizzando il form sottostante, specificando il proprio indirizzo email, ed un recapito telefonico per consentire alla nostra segreteria didattica di ricontattare i candidati. i candidati saranno contattati dalla segreteria organizzativa per il successivo incontro di selezione, consistente in un colloquio motivazionale. la prova di selezione, è gratuita. la candidatura non implicherà alcun vincolo di iscrizione al corso. mediatore, intercultura, culture differenti, dialogo, lingue, accoglienza, integrazione, enti, operazioni pubbliche, codici culturali, mediazione conflitti, diritti. by helplavoro.it
16/02/2019 23:00 Fonte: HelpLavoro
Azienda: Formazione Filo
 
 
ti piacerebbe dare uno slancio alla tua carriera? giocare un ruolo da protagonista in una azienda leader nel settore della consulenza? partecipare all'esperienza di trasformazione digitale che viviamo ogni giorno in capgemini? cogli l'opportunità, unisciti alla squadra, intraprendi il tuo viaggio. la practice transformation consulting ricerca un: business analyst banking destinazione il candidato sarà inserito all'interno della business unit di transformation consulting con un ruolo di business analyst su primari progetti legati alla trasformazione digitale dei processi di business ed allo sviluppo di soluzioni applicative. il candidato sarà inserito all'interno di team di progetto multi-disciplinari con l'obiettivo di interagire direttamente con le funzioni di business / organizzazione ed it del cliente e strutturare le richieste del cliente in requisiti chiari per l'evoluzione dei modelli operativi e delle soluzioni it a supporto. nello specifico il candidato avrà la responsabilità di: sotto moderata supervisione, formulare e definire l ambito e gli obiettivi del sistema in base alle esigenze degli utenti, ad una buona comprensione delle soluzioni it, dei processi aziendali e delle caratteristiche del settore. fungere da collegamento tra il cliente ed i team impegnati nello sviluppo di soluzioni tecniche, utilizzando capacità di comunicazione avanzate per analizzare, documentare e convalidare i requisiti del cliente. acquisire una conoscenza approfondita del business del cliente necessarie a tradurre i requisiti in specifiche funzionali di implementazione utilizzando metodi, processi e strumenti adeguati. supportare lo sviluppo della ui/ux e gli elementi di configurazione del design della soluzione. coordinare e supporare le attività di implementazione dei requisiti. gestire attivamente le attività di definizione e formalizzazione di scenari d'uso e scenari di test della soluzione e supportare le attività di user acceptance test / business test. partecipare alla predisposizione di proposte, studi di fattibilità e sviluppo di nuove opportunità di business. passaporto il candidato ideale è laureato, preferibilmente in ingegneria dell'informazione, ingneria gestionale o comunque in materie tecnico-scientifiche ed ha maturato un esperienza di almeno 2 anni in un ruolo analogo, preferibilmente in primarie società di consulenza direzionale o in aziende modernamente strutturate. sono richieste eccellenti competenze analitiche, spiccata propensione verso progetti di trasformazione digitale, capacità di acquisire rapidamente conoscenza del contesto di business di riferimento, capacità di pianificazione e rispetto delle scadenze e attitudine al problem solving. il candidato ideale ha svolto attività analisi e strutturazione di requisiti a supporto delle funzioni di business ed it del cliente, ha maturato esperienza nell'interazione con team di sviluppo interni e di terze parti. saranno considerati plus l'esperienza nei settori financial services, insurance, telco & media. hard skills: conoscenze di base delle principali tecnologie in ambito digitale; conoscenza delle metodologie di sviluppo ed analisi, sia in modalità tradizionale (waterfall) che agile; capacità di relazione e comunicazione efficace con livelli di middle management del cliente; conoscenza dei tool di modellazione dei processi e modelli organizzativi (es. visio,?); capacità di interrogare basi dati e strutturare query sql di media complessità; costituisce titolo preferenziale la conoscenza di linguaggi avanzati per lo sviluppo di modelli di analisi dei dati (r, pyton,?); spiccato interesse a lavorare in ambiti a forte connotazione di innovazione tecnologica; spiccato interesse per temi trasversali in ambito processi e ict ottima conoscenza della lingua inglese conoscenza avanzata di tutti i principali tool di office automation soft skills: capacità di pianificazione e gestione del tempo adattabilità e flessibilità capacità di lavorare sotto pressione capacità di analisi e sintesi spiccate doti comunicative e interpersonali people matter, results count . quel che ci distingue è esattamente ciò che ci definisce. i nostri talenti, le nostre persone perseguono gli obiettivi con entusiasmo e spirito di squadra, consapevoli di poterli raggiungere perché supportati da una realtà che non pone limiti alla crescita. valorizziamo l'onestà, l'iniziativa e il divertimento: questi i valori che ci rendono la prima scelta per i nostri clienti e un'ottima opportunità di crescita per ciascun talento. assumiamo persone qualificatee di valore senza distinzioni di sesso, razza, disabilità, età, orientamento sessuale, religione o credo, stato civile accompagnando le nostre persone nel percorso di genitorialità. nutriamo una cultura inclusiva che permetta a tutti di mostrare a pieno il proprio potenziale e godere di una carriera soddisfacente. la nostra politica di flexible benefits e le nostre policies promuovono uno stile di vita improntato al work life balance. la nostra missione è impiegare, sviluppare e trattenere le persone migliori per fornire soluzioni innovative ai nostri clienti. teniamo fede ai nostri impegni, prestando attenzione alle risorse appartenenti alle categorie protette, ai sensi degli articoli 1 e 18 della legge 68 del ?99. i dati personali saranno trattati in conformità alle disposizioni contenute nel regolamento ue 2016/679.
15/02/2019 16:00 Fonte: HrWeb
la divisione ict di openjobmetis spa ? specializzata nel reclutamento, selezione e gestione delle risorse umane in ambito informatico, ricerca per propria azienda cliente: analista livello 1 security operation center ? ambito cybersecurity per nota multinazionale it che opera nel campo della consulenza informatica, siamo alla ricerca di un giovane diplomato con breve esperienza lavorativa o un neolaureato in materie scientifiche, con una forte capacità di apprendimento e interesse per le tematiche di cyber security. istruzione richiesta: - laurea/diploma in informatica / ingegneria informatica / materie scientifiche - conoscenza della lingua inglese sia a livello parlato che scritto competenze richieste: - tecnologie di rete e sicurezza, tcp/ip e i principi generali di rete; - sistemi operativi, demoni, malware e la loro rilevazione; - concetti base relativi alle minacce e alle vulnerabilità dei sistemi informatici; - processi di gestione degli incidenti e la loro progettazione; - pratiche di sicurezza it, tipi di attacco comuni e metodi di rilevamento/prevenzione. l'attività: - monitoraggio, tramite console centralizzata (siem), degli allarmi generati dagli strumenti messi a protezione dell'infrastruttura dei clienti (ids, ips, firewall, antimalware, etc..), al fine di riconoscere precise tecniche di attacco o eventuali pattern ricorrenti o anomali; - presa in carico e analisi degli allarmi secondo procedure determinate; - valutazione degli impatti e prioritizzazione del fenomeno individuato; - conferma dell'anomalia e creazione del relativo incident; - gestione ordinaria degli strumenti di sicurezza (aggiornamento delle soluzioni, modifica delle configurazioni a runtime); - monitoraggio di console ad hoc al fine di rilevare eventuali siti di phishing creati dai clienti, con relativa gestione; - monitoraggio delle principali fonti di informazione su internet in ambito cyber al fine di informare i clienti in merito a recenti vulnerabilità. le seguenti certificazioni verranno considerate titolo preferenziale: -ceh: certified ethical hacker -ecsa: ec-council certified security analyst -ccna sec ops o equivalente la conoscenza delle seguenti piattaforme tecnologiche verrà considerata titolo preferenziale: -ibm qradar (user level) -splunk sede di lavoro: roma disponibilità: lavoro su turni anche notturni tipologia contrattuale: assunzione diretta da parte del nostro cliente i candidati selezionati verranno contattati telefonicamente per fissare un colloquio conoscitivo presso le nostre sedi. l'annuncio è rivolto a personale ambosesso in riferimento al d. lgs. 198/2006. il titolare, openjobmetis s.p.a. - agenzia per il lavoro sede legale in via generale g. fara, n. 35, 20124 milano, la informa che il trattamento dei dati personali forniti avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici. si invitano i candidati a trasmettere esclusivamente dati necessari a valutare il proprio profilo professionale e a non inviare dati sensibili. i dati saranno trattati dal personale di openjobmetis e potranno essere comunicati agli utilizzatori, interessati ad avvalersi della sua attività lavorativa. i dati non saranno diffusi. per conoscere le modalità di esercizio dei diritti che le sono conferiti ed avere ulteriori informazioni consulti la privacy policy su openjobmetis.it. aut. prot . n. 1.111-sg del 26/11/2004
13/02/2019 14:00 Fonte: OpenJob
sono indette le procedure selettive per la copertura di ventiquattro posti di professore universitario di prima fascia, da coprire mediante chiamata ai sensi dell'art. 18, comma 1, legge n. 240/2010 di seguito indicate: codice selezione po2019-1-1: dipartimento di biologia; settore concorsuale 06/m1 - igiene generale e applicata, scienze infermieristiche e statistica medica; settore scientifico-disciplinare med/42 - igiene generale e applicata; un posto; codice selezione po2019-1-2: dipartimento di biologia; settore concorsuale 05/b1 - zoologia e antropologia; settore scientifico-disciplinare bio/05 - zoologia; un posto; codice selezione po2019-1-3: dipartimento di civilta' e forme del sapere; settore concorsuale 10/d1 - storia antica; settore scientifico-disciplinare l-ant/03 - storia romana; un posto; codice selezione po2019-1-4: dipartimento di civilta' e forme del sapere; settore concorsuale 11/c5 - storia della filosofia; settore scientifico-disciplinare m-fil/06 - storia della filosofia; un posto; codice selezione po2019-1-5: dipartimento di civilta' e forme del sapere; settore concorsuale 11/a2 - storia moderna; settore scientifico-disciplinare m-sto/02 - storia moderna; un posto; codice selezione po2019-1-6: dipartimento di economia e management; settore concorsuale 13/b4 - economia degli intermediari finanziari e finanza aziendale; settore scientifico-disciplinare secs-p/09 - finanza aziendale; un posto; codice selezione po2019-1-7: dipartimento di economia e management; settore concorsuale 13/d4 - metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie; settore scientifico-disciplinare secs-s/06 - metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie; un posto; codice selezione po2019-1-8: dipartimento di filologia, letteratura e linguistica; settore concorsuale 10/f1 - letteratura italiana; settore scientifico-disciplinare l-fil-let/10 - letteratura italiana; un posto; codice selezione po2019-1-9: dipartimento di fisica; settore concorsuale 02/d1 - fisica applicata, didattica e storia della fisica; settore scientifico-disciplinare fis/07 - fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina); un posto; codice selezione po2019-1-10: dipartimento di fisica; settore concorsuale 02/a2 - fisica teorica delle interazioni fondamentali; un posto; codice selezione po2019-1-11: dipartimento di giurisprudenza; settore concorsuale 12/e3 - diritto dell'economia, dei mercati finanziari e agroalimentari e della navigazione; settore scientifico-disciplinare ius/03 - diritto agrario; un posto; codice selezione po2019-1-12: dipartimento di informatica; settore concorsuale 01/b1 - informatica; settore scientifico-disciplinare inf/01 - informatica; un posto; codice selezione po2019-1-13: dipartimento di ingegneria civile e industriale; settore concorsuale 09/a2 - meccanica applicata alle macchine; settore scientifico-disciplinare ing-ind/13 - meccanica applicata alle macchine; un posto; codice selezione po2019-1-14: dipartimento di ingegneria civile e industriale; settore concorsuale 09/c2 - fisica tecnica e ingegneria nucleare; settore scientifico-disciplinare ing-ind/19 - impianti nucleari; un posto; codice selezione po2019-1-15: dipartimento di ingegneria dell'informazione; settore concorsuale 09/g2 - bioingegneria; settore scientifico-disciplinare ing-inf/06 - bioingegneria elettronica e informatica; un posto; codice selezione po2019-1-16: dipartimento di ingegneria dell'informazione; settore concorsuale 09/h1 - sistemi di elaborazione delle informazioni; settore scientifico-disciplinare ing-inf/05 - sistemi di elaborazione delle informazioni; un posto; codice selezione po2019-1-17: dipartimento di ingegneria dell'energia, dei sistemi, del territorio e delle costruzioni; settore concorsuale 09/e1 - elettrotecnica; settore scientifico-disciplinare ing-ind/31 - elettrotecnica; un posto; codice selezione po2019-1-18: dipartimento di ingegneria dell'energia, dei sistemi, del territorio e delle costruzioni; settore concorsuale 08/d1 - progettazione architettonica; settore scientifico-disciplinare icar/14 - composizione architettonica e urbana; un posto; codice selezione po2019-1-19: dipartimento di matematica settore concorsuale 01/a2 - geometria e algebra; settore scientifico-disciplinare mat/02 - algebra; un posto; codice selezione po2019-1-20: dipartimento di patologia chirurgica, medica, molecolare e dell'area critica; settore concorsuale 05/e1 - biochimica generale; settore scientifico-disciplinare bio/10 - biochimica; un posto; codice selezione po2019-1-21: dipartimento di scienze della terra; settore concorsuale 04/a2 - geologia strutturale, geologia stratigrafica, sedimentologia e paleontologia; settore scientifico-disciplinare geo/03 - geologia strutturale; un posto; codice selezione po2019-1-22: dipartimento di scienze della terra settore concorsuale 04/a1 - geochimica, mineralogia, petrologia, vulcanologia, georisorse ed applicazioni; settore scientifico-disciplinare geo/08 - geochimica e vulcanologia; un posto; codice selezione po2019-1-23: dipartimento di scienze politiche settore concorsuale 11/b1 - geografia; settore scientifico-disciplinare m-ggr/01 - geografia; un posto; codice selezione po2019-1-24: dipartimento di ricerca traslazionale e delle nuove tecnologie in medicina e chirurgia; settore concorsuale 06/a3 - microbiologia e microbiologia clinica; settore scientifico-disciplinare med/07 - microbiologia e microbiologia clinica; un posto. le domande di ammissione alle procedure devono essere presentate, a pena di esclusione, per via telematica, utilizzando l'applicazione informatica dedicata, disponibile alla seguente pagina: https://pica.cineca.it/unipi il testo integrale del bando di cui al presente avviso e' consultabile sul sito dell'universita' di pisa (https://www.unipi.it/ateneo/bandi/selezioni/procedure-/ordinari/art1 8c1/index.htm).
13/02/2019 08:00 Fonte: Gazzetta ufficiale
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5

ganzi.IT non effettua selezione di personale ne per se, ne per altre aziende e non si occupa direttamente della pubblicazione di notizie e annunci o della raccolta di candidature e curriculum vitae. Le risposte agli annunci di lavoro e i curriculum vanno inviate all'azienda che li ha pubblicati utilizzando i riferimenti degli annunci.

Gli annunci visualizzati sono reperiti in internet da risorse pubbliche. ganzi.IT è un motore di ricerca che indicizza queste fonti pubbliche e non ha alcun controllo sul contenuto e sulla veridicità delle informazioni reperite e visualizzite. Pertanto ganzi.IT non si assume nessuna responsabilità circa le informazioni fornite dalle ricerche e il loro contenuto. Tutti gli annunci visualizzati non risiedono sul server di ganzi.IT.


RSS Annunci di lavoro RSS Notizie e news
Siti partner: relwords.com  Offerte di lavoro  Ricerca immobiliare  Matteo Baccan  Ayanami  newscrawler.it 
SurferWorld.it
Jobs in USA  Jobs in Canada  Jobs in Ireland  Jobs in Brasil  Jobs in AT