Utente:
Password:


Cerchi lavoro?
Scrivi il lavoro che cerchi e consulta gli annunci e le offerte disponibili.
memorizza la ricerca
Ricerca Avanzata
Cerchi lavoro all'estero?
Cerca nelle offerte di lavoro in Inghilterra Spagna Francia Germania
Risultato della ricerca per: Borsa di studio
Suggerimento: prova ad usare i caratteri " per cercare la frase Borsa di studio. Es. "Borsa di studio"
 
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5

master in inclusione e sostegno scolastico e sociale per insegnanti ed educatori di sostegno i.n.pe.f istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015 /parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012, n.137 ) ente con sistema di gestione certificato da kiwa cermet secondo la norma uni en iso 9001:2008 progettazione ed erogazione attività formative presentazione il corso si sviluppa in un ciclo teorico/pratico al termine del quale si conseguirà l'attestato di esperto nel sostegno in ambito scolastico ludico e sociale. la qualità della docenza è alla base del master : docenti universitari provenienti dai principali atenei nazionali, cultori della materia di chiara fama, dirigenti scolastici, esperti dell'integrazione e della riabilitazione, studiosi di spicco della comunità scientifica, esperti in tecniche e strumenti alternativi: questo è il comitato tecnico dei docenti che garantirà un corso di eccellenza e di altissimo profilo. l'insegnante e l educatore di sostegno rappresentano una professionalità insostituibile. soprattutto è necessario che non venga acriticamente inglobato in un sistema di misconoscenza nell'ambito dell'apprendimento, della diversità, dell'handicap. obiettivi diventare competente nel sostegno in presenza di disabilità, minorazioni sensoriali e difficoltà di apprendimento generalizzata , acquisendo gli standard previsti. diventare abili nella gestione e cura di bambini e giovani in situazioni di svantaggio in ambito scolastico, sociale, ludico, professionale . conoscere e mettere in pratica le attività di supporto, sostegno, tecniche compensative, facilitanti e cooperative. tirocinio (facoltativo) il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. esperienze pregresse (o in corso) di lavoro, di volontariato, di servizio civile potranno essere eventualmente accreditate come attività di tirocinio. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. prova finale discussione di una relazione finale elaborata al termine dell esperienza di tirocinio o del percorso formativo. potrà essere presentata una prova pratica. sostegno, bes, dsa, alunni, insegnanti, formazione, master, tirocinio, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
 
 
master in inclusione e sostegno scolastico e sociale per insegnanti ed educatori di sostegno i.n.pe.f istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015 /parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012, n.137 ) ente con sistema di gestione certificato da kiwa cermet secondo la norma uni en iso 9001:2008 progettazione ed erogazione attività formative presentazione il corso si sviluppa in un ciclo teorico/pratico al termine del quale si conseguirà l'attestato di esperto nel sostegno in ambito scolastico ludico e sociale. la qualità della docenza è alla base del master : docenti universitari provenienti dai principali atenei nazionali, cultori della materia di chiara fama, dirigenti scolastici, esperti dell'integrazione e della riabilitazione, studiosi di spicco della comunità scientifica, esperti in tecniche e strumenti alternativi: questo è il comitato tecnico dei docenti che garantirà un corso di eccellenza e di altissimo profilo. l'insegnante e l educatore di sostegno rappresentano una professionalità insostituibile. soprattutto è necessario che non venga acriticamente inglobato in un sistema di misconoscenza nell'ambito dell'apprendimento, della diversità, dell'handicap. obiettivi diventare competente nel sostegno in presenza di disabilità, minorazioni sensoriali e difficoltà di apprendimento generalizzata , acquisendo gli standard previsti. diventare abili nella gestione e cura di bambini e giovani in situazioni di svantaggio in ambito scolastico, sociale, ludico, professionale . conoscere e mettere in pratica le attività di supporto, sostegno, tecniche compensative, facilitanti e cooperative. tirocinio (facoltativo) il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. esperienze pregresse (o in corso) di lavoro, di volontariato, di servizio civile potranno essere eventualmente accreditate come attività di tirocinio. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. prova finale discussione di una relazione finale elaborata al termine dell esperienza di tirocinio o del percorso formativo. potrà essere presentata una prova pratica. sostegno, bes, dsa, alunni, insegnanti, formazione, master, tirocinio, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
master in inclusione e sostegno scolastico e sociale per insegnanti ed educatori di sostegno i.n.pe.f istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015 /parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012, n.137 ) ente con sistema di gestione certificato da kiwa cermet secondo la norma uni en iso 9001:2008 progettazione ed erogazione attività formative presentazione il corso si sviluppa in un ciclo teorico/pratico al termine del quale si conseguirà l'attestato di esperto nel sostegno in ambito scolastico ludico e sociale. la qualità della docenza è alla base del master : docenti universitari provenienti dai principali atenei nazionali, cultori della materia di chiara fama, dirigenti scolastici, esperti dell'integrazione e della riabilitazione, studiosi di spicco della comunità scientifica, esperti in tecniche e strumenti alternativi: questo è il comitato tecnico dei docenti che garantirà un corso di eccellenza e di altissimo profilo. l'insegnante e l educatore di sostegno rappresentano una professionalità insostituibile. soprattutto è necessario che non venga acriticamente inglobato in un sistema di misconoscenza nell'ambito dell'apprendimento, della diversità, dell'handicap. obiettivi diventare competente nel sostegno in presenza di disabilità, minorazioni sensoriali e difficoltà di apprendimento generalizzata , acquisendo gli standard previsti. diventare abili nella gestione e cura di bambini e giovani in situazioni di svantaggio in ambito scolastico, sociale, ludico, professionale . conoscere e mettere in pratica le attività di supporto, sostegno, tecniche compensative, facilitanti e cooperative. tirocinio (facoltativo) il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. esperienze pregresse (o in corso) di lavoro, di volontariato, di servizio civile potranno essere eventualmente accreditate come attività di tirocinio. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. prova finale discussione di una relazione finale elaborata al termine dell esperienza di tirocinio o del percorso formativo. potrà essere presentata una prova pratica. sostegno, bes, dsa, alunni, insegnanti, formazione, master, tirocinio, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
master in inclusione e sostegno scolastico e sociale per insegnanti ed educatori di sostegno i.n.pe.f istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015 /parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012, n.137 ) ente con sistema di gestione certificato da kiwa cermet secondo la norma uni en iso 9001:2008 progettazione ed erogazione attività formative presentazione il corso si sviluppa in un ciclo teorico/pratico al termine del quale si conseguirà l'attestato di esperto nel sostegno in ambito scolastico ludico e sociale. la qualità della docenza è alla base del master : docenti universitari provenienti dai principali atenei nazionali, cultori della materia di chiara fama, dirigenti scolastici, esperti dell'integrazione e della riabilitazione, studiosi di spicco della comunità scientifica, esperti in tecniche e strumenti alternativi: questo è il comitato tecnico dei docenti che garantirà un corso di eccellenza e di altissimo profilo. l'insegnante e l educatore di sostegno rappresentano una professionalità insostituibile. soprattutto è necessario che non venga acriticamente inglobato in un sistema di misconoscenza nell'ambito dell'apprendimento, della diversità, dell'handicap. obiettivi diventare competente nel sostegno in presenza di disabilità, minorazioni sensoriali e difficoltà di apprendimento generalizzata , acquisendo gli standard previsti. diventare abili nella gestione e cura di bambini e giovani in situazioni di svantaggio in ambito scolastico, sociale, ludico, professionale . conoscere e mettere in pratica le attività di supporto, sostegno, tecniche compensative, facilitanti e cooperative. tirocinio (facoltativo) il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. esperienze pregresse (o in corso) di lavoro, di volontariato, di servizio civile potranno essere eventualmente accreditate come attività di tirocinio. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. prova finale discussione di una relazione finale elaborata al termine dell esperienza di tirocinio o del percorso formativo. potrà essere presentata una prova pratica. sostegno, bes, dsa, alunni, insegnanti, formazione, master, tirocinio, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
 
 
master in inclusione e sostegno scolastico e sociale per insegnanti ed educatori di sostegno i.n.pe.f istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015 /parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012, n.137 ) ente con sistema di gestione certificato da kiwa cermet secondo la norma uni en iso 9001:2008 progettazione ed erogazione attività formative presentazione il corso si sviluppa in un ciclo teorico/pratico al termine del quale si conseguirà l'attestato di esperto nel sostegno in ambito scolastico ludico e sociale. la qualità della docenza è alla base del master : docenti universitari provenienti dai principali atenei nazionali, cultori della materia di chiara fama, dirigenti scolastici, esperti dell'integrazione e della riabilitazione, studiosi di spicco della comunità scientifica, esperti in tecniche e strumenti alternativi: questo è il comitato tecnico dei docenti che garantirà un corso di eccellenza e di altissimo profilo. l'insegnante e l educatore di sostegno rappresentano una professionalità insostituibile. soprattutto è necessario che non venga acriticamente inglobato in un sistema di misconoscenza nell'ambito dell'apprendimento, della diversità, dell'handicap. obiettivi diventare competente nel sostegno in presenza di disabilità, minorazioni sensoriali e difficoltà di apprendimento generalizzata , acquisendo gli standard previsti. diventare abili nella gestione e cura di bambini e giovani in situazioni di svantaggio in ambito scolastico, sociale, ludico, professionale . conoscere e mettere in pratica le attività di supporto, sostegno, tecniche compensative, facilitanti e cooperative. tirocinio (facoltativo) il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. esperienze pregresse (o in corso) di lavoro, di volontariato, di servizio civile potranno essere eventualmente accreditate come attività di tirocinio. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. prova finale discussione di una relazione finale elaborata al termine dell esperienza di tirocinio o del percorso formativo. potrà essere presentata una prova pratica. sostegno, bes, dsa, alunni, insegnanti, formazione, master, tirocinio, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
master in psicomotricita' e minorazioni sensoriali con tirocinio finale il master fornisce delle basi teoriche di conoscenza del corpo, dei canali sensoriali e del movimento e delle condizioni patologiche che alterano le capacità dell'individuo di rapportarsi e di adattarsi al proprio ambiente. fornisce competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile (l.i.s., codice braille e l.i.s. tattile). la psicomotricità si presenta oggi come una scienza di vasta applicazione, sia in ambito educativo che clinico-riabilitativo e necessita di operatori esperti che sappiano comunicare con linguaggi specifici e attivare degli interventi psicomotori mirati ed efficaci. alcuni degli obiettivi del master: formare un esperto in psicomotricità con solide basi, teoriche e pratiche, in grado di prendere in carico la persona con difficoltà psicomotorie e sensoriali, padroneggiando diverse forme di comunicazione; acquisire le competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile; gestire attività psicomotorie in setting individuale e di gruppo; metodologia e durata il master alterna parti teoriche e pratiche lasciando ampio spazio ad attività esperienziali e fornisce allo studente strumenti e competenze immediatamente spendibili in ambito professionale. il master ha una durata complessiva di 2500 ore, di cui circa 240 in presenza in formula weekend (con frequenza degli incontri di una volta al mese), autoformazione, studio dispense, studio dei libri, esercitazioni, esami. requisiti di ammissione e destinatari psicologi, medici, professionisti nell'ambito delle scienze sanitarie e riabilitative, tecnici della riabilitazione psichiatrica o altro settore, insegnanti, educatori, infermieri. l'iscrizione è compatibile con altre iscrizioni a corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento, dottorati e scuole di specializzazione. spendibilita' e sbocchi professionali del master il master si propone di preparare degli operatori con competenze in ambito educativo-sanitario che siano in grado di trattare problematiche psicomotorie e sensoriali di persone in età evolutiva favorendone uno sviluppo psicofisico il più possibile armonico. l'operatore esperto in psicomotricità potrà esercitare presso strutture socio-riabilitative o pedagogiche convenzionate o private. il programma include 4 moduli: elementi di neurologia e scienze dello sviluppo pedagogia generale, pedagogia familiare e legislazione scolastica minorazioni sensoriali e nuove lingue teoria e tecnica psicomotoria tirocinio ed attestati il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. attestato titolo di master di i livello in psicomotricità. per il conseguimento del titolo sono necessari la frequenza ad almeno l'80% delle attività formative e il superamento degli esami intermedi e finali chi lo eroga il corso è organizzato e tenuto da inpef, presso le sue sedi in via dei papareschi, 11 - angolo piazza della radio (palazzo gruppo clark) e viale trastevere 209, roma i.n.pe.f - istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 - ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012 lavoro, salute, formazione, borse di studiolavoro, salute, formazione, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
master in psicomotricita' e minorazioni sensoriali con tirocinio finale il master fornisce delle basi teoriche di conoscenza del corpo, dei canali sensoriali e del movimento e delle condizioni patologiche che alterano le capacità dell'individuo di rapportarsi e di adattarsi al proprio ambiente. fornisce competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile (l.i.s., codice braille e l.i.s. tattile). la psicomotricità si presenta oggi come una scienza di vasta applicazione, sia in ambito educativo che clinico-riabilitativo e necessita di operatori esperti che sappiano comunicare con linguaggi specifici e attivare degli interventi psicomotori mirati ed efficaci. alcuni degli obiettivi del master: formare un esperto in psicomotricità con solide basi, teoriche e pratiche, in grado di prendere in carico la persona con difficoltà psicomotorie e sensoriali, padroneggiando diverse forme di comunicazione; acquisire le competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile; gestire attività psicomotorie in setting individuale e di gruppo; metodologia e durata il master alterna parti teoriche e pratiche lasciando ampio spazio ad attività esperienziali e fornisce allo studente strumenti e competenze immediatamente spendibili in ambito professionale. il master ha una durata complessiva di 2500 ore, di cui circa 240 in presenza in formula weekend (con frequenza degli incontri di una volta al mese), autoformazione, studio dispense, studio dei libri, esercitazioni, esami. requisiti di ammissione e destinatari psicologi, medici, professionisti nell'ambito delle scienze sanitarie e riabilitative, tecnici della riabilitazione psichiatrica o altro settore, insegnanti, educatori, infermieri. l'iscrizione è compatibile con altre iscrizioni a corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento, dottorati e scuole di specializzazione. spendibilita' e sbocchi professionali del master il master si propone di preparare degli operatori con competenze in ambito educativo-sanitario che siano in grado di trattare problematiche psicomotorie e sensoriali di persone in età evolutiva favorendone uno sviluppo psicofisico il più possibile armonico. l'operatore esperto in psicomotricità potrà esercitare presso strutture socio-riabilitative o pedagogiche convenzionate o private. il programma include 4 moduli: elementi di neurologia e scienze dello sviluppo pedagogia generale, pedagogia familiare e legislazione scolastica minorazioni sensoriali e nuove lingue teoria e tecnica psicomotoria tirocinio ed attestati il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. attestato titolo di master di i livello in psicomotricità. per il conseguimento del titolo sono necessari la frequenza ad almeno l'80% delle attività formative e il superamento degli esami intermedi e finali chi lo eroga il corso è organizzato e tenuto da inpef, presso le sue sedi in via dei papareschi, 11 - angolo piazza della radio (palazzo gruppo clark) e viale trastevere 209, roma i.n.pe.f - istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 - ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012 lavoro, salute, formazione, borse di studiolavoro, salute, formazione, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
 
 
master in psicomotricita' e minorazioni sensoriali con tirocinio finale il master fornisce delle basi teoriche di conoscenza del corpo, dei canali sensoriali e del movimento e delle condizioni patologiche che alterano le capacità dell'individuo di rapportarsi e di adattarsi al proprio ambiente. fornisce competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile (l.i.s., codice braille e l.i.s. tattile). la psicomotricità si presenta oggi come una scienza di vasta applicazione, sia in ambito educativo che clinico-riabilitativo e necessita di operatori esperti che sappiano comunicare con linguaggi specifici e attivare degli interventi psicomotori mirati ed efficaci. alcuni degli obiettivi del master: formare un esperto in psicomotricità con solide basi, teoriche e pratiche, in grado di prendere in carico la persona con difficoltà psicomotorie e sensoriali, padroneggiando diverse forme di comunicazione; acquisire le competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile; gestire attività psicomotorie in setting individuale e di gruppo; metodologia e durata il master alterna parti teoriche e pratiche lasciando ampio spazio ad attività esperienziali e fornisce allo studente strumenti e competenze immediatamente spendibili in ambito professionale. il master ha una durata complessiva di 2500 ore, di cui circa 240 in presenza in formula weekend (con frequenza degli incontri di una volta al mese), autoformazione, studio dispense, studio dei libri, esercitazioni, esami. requisiti di ammissione e destinatari psicologi, medici, professionisti nell'ambito delle scienze sanitarie e riabilitative, tecnici della riabilitazione psichiatrica o altro settore, insegnanti, educatori, infermieri. l'iscrizione è compatibile con altre iscrizioni a corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento, dottorati e scuole di specializzazione. spendibilita' e sbocchi professionali del master il master si propone di preparare degli operatori con competenze in ambito educativo-sanitario che siano in grado di trattare problematiche psicomotorie e sensoriali di persone in età evolutiva favorendone uno sviluppo psicofisico il più possibile armonico. l'operatore esperto in psicomotricità potrà esercitare presso strutture socio-riabilitative o pedagogiche convenzionate o private. il programma include 4 moduli: elementi di neurologia e scienze dello sviluppo pedagogia generale, pedagogia familiare e legislazione scolastica minorazioni sensoriali e nuove lingue teoria e tecnica psicomotoria tirocinio ed attestati il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. attestato titolo di master di i livello in psicomotricità. per il conseguimento del titolo sono necessari la frequenza ad almeno l'80% delle attività formative e il superamento degli esami intermedi e finali chi lo eroga il corso è organizzato e tenuto da inpef, presso le sue sedi in via dei papareschi, 11 - angolo piazza della radio (palazzo gruppo clark) e viale trastevere 209, roma i.n.pe.f - istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 - ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012 lavoro, salute, formazione, borse di studiolavoro, salute, formazione, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
master in psicomotricita' e minorazioni sensoriali con tirocinio finale il master fornisce delle basi teoriche di conoscenza del corpo, dei canali sensoriali e del movimento e delle condizioni patologiche che alterano le capacità dell'individuo di rapportarsi e di adattarsi al proprio ambiente. fornisce competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile (l.i.s., codice braille e l.i.s. tattile). la psicomotricità si presenta oggi come una scienza di vasta applicazione, sia in ambito educativo che clinico-riabilitativo e necessita di operatori esperti che sappiano comunicare con linguaggi specifici e attivare degli interventi psicomotori mirati ed efficaci. alcuni degli obiettivi del master: formare un esperto in psicomotricità con solide basi, teoriche e pratiche, in grado di prendere in carico la persona con difficoltà psicomotorie e sensoriali, padroneggiando diverse forme di comunicazione; acquisire le competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile; gestire attività psicomotorie in setting individuale e di gruppo; metodologia e durata il master alterna parti teoriche e pratiche lasciando ampio spazio ad attività esperienziali e fornisce allo studente strumenti e competenze immediatamente spendibili in ambito professionale. il master ha una durata complessiva di 2500 ore, di cui circa 240 in presenza in formula weekend (con frequenza degli incontri di una volta al mese), autoformazione, studio dispense, studio dei libri, esercitazioni, esami. requisiti di ammissione e destinatari psicologi, medici, professionisti nell'ambito delle scienze sanitarie e riabilitative, tecnici della riabilitazione psichiatrica o altro settore, insegnanti, educatori, infermieri. l'iscrizione è compatibile con altre iscrizioni a corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento, dottorati e scuole di specializzazione. spendibilita' e sbocchi professionali del master il master si propone di preparare degli operatori con competenze in ambito educativo-sanitario che siano in grado di trattare problematiche psicomotorie e sensoriali di persone in età evolutiva favorendone uno sviluppo psicofisico il più possibile armonico. l'operatore esperto in psicomotricità potrà esercitare presso strutture socio-riabilitative o pedagogiche convenzionate o private. il programma include 4 moduli: elementi di neurologia e scienze dello sviluppo pedagogia generale, pedagogia familiare e legislazione scolastica minorazioni sensoriali e nuove lingue teoria e tecnica psicomotoria tirocinio ed attestati il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. attestato titolo di master di i livello in psicomotricità. per il conseguimento del titolo sono necessari la frequenza ad almeno l'80% delle attività formative e il superamento degli esami intermedi e finali chi lo eroga il corso è organizzato e tenuto da inpef, presso le sue sedi in via dei papareschi, 11 - angolo piazza della radio (palazzo gruppo clark) e viale trastevere 209, roma i.n.pe.f - istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 - ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012 lavoro, salute, formazione, borse di studiolavoro, salute, formazione, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
master in psicomotricita' e minorazioni sensoriali con tirocinio finale il master fornisce delle basi teoriche di conoscenza del corpo, dei canali sensoriali e del movimento e delle condizioni patologiche che alterano le capacità dell'individuo di rapportarsi e di adattarsi al proprio ambiente. fornisce competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile (l.i.s., codice braille e l.i.s. tattile). la psicomotricità si presenta oggi come una scienza di vasta applicazione, sia in ambito educativo che clinico-riabilitativo e necessita di operatori esperti che sappiano comunicare con linguaggi specifici e attivare degli interventi psicomotori mirati ed efficaci. alcuni degli obiettivi del master: formare un esperto in psicomotricità con solide basi, teoriche e pratiche, in grado di prendere in carico la persona con difficoltà psicomotorie e sensoriali, padroneggiando diverse forme di comunicazione; acquisire le competenze tecniche e strutturali della comunicazione visivo ? gestuale e tattile; gestire attività psicomotorie in setting individuale e di gruppo; metodologia e durata il master alterna parti teoriche e pratiche lasciando ampio spazio ad attività esperienziali e fornisce allo studente strumenti e competenze immediatamente spendibili in ambito professionale. il master ha una durata complessiva di 2500 ore, di cui circa 240 in presenza in formula weekend (con frequenza degli incontri di una volta al mese), autoformazione, studio dispense, studio dei libri, esercitazioni, esami. requisiti di ammissione e destinatari psicologi, medici, professionisti nell'ambito delle scienze sanitarie e riabilitative, tecnici della riabilitazione psichiatrica o altro settore, insegnanti, educatori, infermieri. l'iscrizione è compatibile con altre iscrizioni a corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento, dottorati e scuole di specializzazione. spendibilita' e sbocchi professionali del master il master si propone di preparare degli operatori con competenze in ambito educativo-sanitario che siano in grado di trattare problematiche psicomotorie e sensoriali di persone in età evolutiva favorendone uno sviluppo psicofisico il più possibile armonico. l'operatore esperto in psicomotricità potrà esercitare presso strutture socio-riabilitative o pedagogiche convenzionate o private. il programma include 4 moduli: elementi di neurologia e scienze dello sviluppo pedagogia generale, pedagogia familiare e legislazione scolastica minorazioni sensoriali e nuove lingue teoria e tecnica psicomotoria tirocinio ed attestati il tirocinio non è obbligatorio e può essere svolto dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni per una durata minima di 25 ore fino ad un massimo di 250 ore. la sede di svolgimento dovrà essere individuata autonomamente dallo studente e il progetto di tirocinio dovrà essere approvato dal cts dell inpef, per la successiva stipula della relativa convenzione tra l'inpef e la struttura ospitante. a conclusione del percorso professionalizzante, lo studente redigerà una relazione che potrà anche essere oggetto della tesi finale da discutere al termine del master. attestato titolo di master di i livello in psicomotricità. per il conseguimento del titolo sono necessari la frequenza ad almeno l'80% delle attività formative e il superamento degli esami intermedi e finali chi lo eroga il corso è organizzato e tenuto da inpef, presso le sue sedi in via dei papareschi, 11 - angolo piazza della radio (palazzo gruppo clark) e viale trastevere 209, roma i.n.pe.f - istituto nazionale di pedagogia familiare (reg. ag. entrate roma p.i. 11297531003 - cod. att. 855920 formazione ed aggiornamento professionale) ente accreditato presso il ministero dell istruzione, dell università e della ricerca con decr. prot. n. aoodpit.852 del 30/07/2015 - ente adeguato direttiva n 170/2016 del 23/11/2016 - ente aderente all iniziativa "carta del docente" ente autorizzato alla formazione degli assistenti sociali dal consiglio nazionale dell ordine degli assistenti sociali cnoas (delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del ministero della giustizia, ai sensi dell'art.7, comma 2, del d.p.r. 7 agosto 2012 lavoro, salute, formazione, borse di studiolavoro, salute, formazione, borse di studio by helplavoro.it
20/06/2018 22:00 Fonte: HelpLavoro
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5

ganzi.IT non effettua selezione di personale ne per se, ne per altre aziende e non si occupa direttamente della pubblicazione di notizie e annunci o della raccolta di candidature e curriculum vitae. Le risposte agli annunci di lavoro e i curriculum vanno inviate all'azienda che li ha pubblicati utilizzando i riferimenti degli annunci.

Gli annunci visualizzati sono reperiti in internet da risorse pubbliche. ganzi.IT è un motore di ricerca che indicizza queste fonti pubbliche e non ha alcun controllo sul contenuto e sulla veridicità delle informazioni reperite e visualizzite. Pertanto ganzi.IT non si assume nessuna responsabilità circa le informazioni fornite dalle ricerche e il loro contenuto. Tutti gli annunci visualizzati non risiedono sul server di ganzi.IT.


RSS Annunci di lavoro RSS Notizie e news
Siti partner: relwords.com  Offerte di lavoro  Ricerca immobiliare  Matteo Baccan  Ayanami  newscrawler.it 
SurferWorld.it
Jobs in USA  Jobs in Canada  Jobs in Ireland  Jobs in Brasil  Jobs in AT